Giovani, al via le attività di TDM 2000 International realizzate con il supporto dell’operating grant.

Prendono avvio le attività realizzate dall’associazione TDM 2000 grazie al fondo della Unione Europea “operating grant”, erogato nell’ambito del programma Erasmus Plus. Rivolti ad associazioni e organizzazioni del terzo settore, le operating grant sono sovvenzioni a sostegno dei loro costi operativi nel perseguire uno o più obiettivi rientranti nelle politiche dell’Unione Europea. che fa parte di una politica dell’UE.

Obiettivi quali il sostegno allo sviluppo di forme di cooperazione della società civile nel campo dell’istruzione e della formazione, fornendo sovvenzioni a organizzazioni non governative europee e alle reti in ambito UE attive nel campo dell’istruzione e della formazione.

Analogamente, una grande rilevanza viene data alla promozione del dialogo e della cooperazione tra organizzazione della società civile e istituzioni. Ancora, aumentare l’impegno delle parti interessate nell’attuazione di politiche e riforme nei settori dell’istruzione e della formazione, in particolare per l’attuazione di politiche in linea con gli obiettivi dello Spazio europeo dell’istruzione e in settori rilevanti per il Paese.

LEGGI ANCHE:  20 anni con l'euro in tasca, von der Leyen: "Simbolo dell'unità europea".

Nello specifico le sovvenzioni vengono utilizzate dai beneficiari per la realizzazione di attività di carattere sia locale che nazionale e internazionale, realizzazione di campagne di comunicazione, svolgimento di corsi e seminari a beneficio di giovani, operatori giovanili e istituzioni.

La TDM 2000 International, attualmente presente in 10 Paesi europei, grazie a questo contributo potrà estendere le proprie attività e includere organizzazioni di Paesi attualmente non rappresentati nel Network. Dal punto di vista operativo, una particolare rilevanza verrà inoltre data alle attività di promozione della partecipazione giovanile al voto nei mesi che precederanno le elezioni per il rinnovo del Parlamento Europeo.