Dirottamento volo Ryanair: l’UE convoca l’ambasciatore della Bielorussia.

Su richiesta dell’Alto Rappresentante Josep Borrell, il Segretario Generale del Servizio Europeo per l’Azione Esterna, Stefano Sannino, ha convocato l’ambasciatore della Repubblica di Bielorussia presso l’Unione Europea, Aleksandr Mikhnevich, per condannare l’atto delle autorità bielorusse, che, nel corso della giornata di ieri, hanno costretto un aereo civile a effettuare un atterraggio di emergenza a Minsk, arrestando uno dei suoi passeggeri, Raman Pratasevich, giornalista e attivista bielorusso e animatore del canale telegram NEXTA.

Durante il colloquio con l’ambasciatore Mikhnevich, ancora, il segretario generale Sannino ha espresso la posizione dell’UE per la quale l’azione delle autorità bielorusse costituisce un altro palese tentativo di mettere a tacere tutte le voci dell’opposizione nel Paese, chiedendo l’immediato rilascio di Pratasevich.

LEGGI ANCHE:  Bielorussia, Josep Borrell: "Le elezioni non sono state né libere né eque".

foto Copyright European Union, Source EP 2021, Philippe Buissin