Difesa: l’Ue ‘investe’ un miliardo di euro in 54 progetti industriali.

La Commissione ha annunciato oggi i risultati delle proposte 2023 a titolo del Fondo europeo per la difesa (FED), destinando circa 1.031 milioni di euro di finanziamento a 54 fortunati “progetti comuni di ricerca” e di sviluppo in materia di difesa”.

I progetti selezionati, reca la nota narrativa della Commissione von der Leyen, puntano sull’eccellenza tecnologica in un ampio ventaglio di capacità di difesa in ambiti critici, in particolare la difesa informatica, il combattimento terrestre, aereo e navale, la protezione delle attività spaziali, la difesa chimica, biologica, radiologica e nucleare (CBRN) ).

Progetti, guardando all’odierna narrazione Ue, che “contribuiscono alle priorità delle capacità dell’UE, a una migliore conoscenza della situazione per garantire l’accesso allo spazio e allo sviluppo delle tecnologie di combattimento”. Insomma, si lotta per i veri valori democratici sotto la bandiera Ue.

LEGGI ANCHE:  Coronavirus, Giulio Calvisi: "Nei prossimi giorni medici e infermieri militari all’ospedale da campo di Nuoro".

foto Staff Sgt. Simon McTizic