Politiche giovanili e mobilità internazionale: opportunità per giovani sardi.

Dal 28 gennaio al 5 febbraio 2023, nella storica cittadina di Ptuj (Slovenia), si svolgeranno le sessioni dello scambio giovanile sulla transizione verde promosso dall’Associazione ABìCì. Inserito nell’ambito del programma Erasmus+ la mobilità all’estero prevede di facilitare i giovani partecipanti verso l’acquisizione di competenze legate alle nuove sfide green dell’UE e sostenere l’arricchimento delle capacità linguistiche dei giovani sardi.

“L’attività progettuale – ricordano dall’Associazione ABìCì – non prevede costi a carico dei giovani partecipanti e delle loro famiglie e al termine dello scambio sarà rilasciato un certificato di formazione europeo Youthpass”.

Per partecipare alla mobilità i/le giovani di età compresa tra 18-30 possono inviare la propria candidatura all’indirizzo associazione@associazioneabici.eu entro il 31 dicembre 2022.

LEGGI ANCHE:  Euro 2020, Antonio Magi: "Festeggiamenti fuori controllo, ci saranno focolai".

foto GreenvalleyPictures da Pixabay