Ucraina, Comitato delle Regioni: “Invasione grave violazione del diritto internazionale”.

“L’invasione russa del territorio dell’Ucraina è una grave violazione del diritto internazionale e colpisce il fatto che l’Unione europea abbia sottostimato le reali intenzioni di Vladimir Putin”. E’ quanto dichiara l’Assessore all’Istruzione, Università, Politiche giovanili, Affari europei e Partecipate, Luciano Caveri, membro del Comitato delle Regioni, commentando gli ultimi eventi della crisi internazionale con al centro la Russia e l’Ucraina.

 “Ora – prosegue Caveri – è necessario assumere tutte le misure che contrastino il disegno russo di espansionismo territoriale, che mette a rischio anche i Paesi membri dell’Unione europea, un tempo satelliti dell’Unione Sovietica. Come membro del Consiglio d’Europa auspico – conclude Caveri – che anche questa Assemblea, dove Russia e Ucraina siedono come Stati, condanni con fermezza questa pericolosa aggressione”.

LEGGI ANCHE:  Parlamento europeo: "Minacce della Russia contro l'Ucraina sono un campanello d'allarme per tutta l'Europa".

foto Sardegnagol riproduzione riservata