Tirocini per giovani laureati. Al via la call del Comitato europeo delle Regioni.

E’ aperta la call per i tirocini (retribuiti) al Comitato europeo delle Regioni, ovvero l’assemblea dei rappresentanti locali e regionali dell’Ue.

Ai candidati selezionati sarà offerta una borsa mensile (per un totale di 5 mesi e ben 40 ore settimanali di lavoro) dell’importo di 1200 euro. Una borsa non molto lusinghiera guardando al costo della vita nella capitale del Belgio.

Tra i requisiti richiesti dall’avviso, la cittadinanza di uno degli Stati membri dell’UE, il possesso della laurea, la conoscenza dell’inglese o francese e di un’altra lingua ufficiale dell’Unione e, infine, non aver svolto un impiego superiore a due mesi presso un’istituzione europea.

Sarà possibile inviare la propria candidatura entro il 31 marzo 2022.

LEGGI ANCHE:  Torna il FameLab per i giovani talenti della comunicazione scientifica.

foto Cor.europa.eu