Cookie Consent by FreePrivacyPolicy.com Smart PA: l’Assessorato cerca due giovani volontari del Servizio Civile. - Sardegnagol

Smart PA: l’Assessorato cerca due giovani volontari del Servizio Civile.

L’Assessorato dello Sviluppo economico, Formazione e Lavoro della Regione Valle d’Aosta cerca due giovani per il progetto di Servizio Civile Digitale ‘Smart PA’.

I candidati dovranno avere un’età compresa tra i 18 e i 29 anni non compiuti. Tra i compiti previsti il supporto ai cittadini più anziani e inesperti nelle diverse operazioni informatiche così da ridurre il gap digitale della popolazione.

Il progetto avrà una durata di 12 mesi e prevede un assegno mensile per lo svolgimento del servizio pari a € 444,30. A corredo dell’attività di volontariato, saranno erogate, in collaborazione con ACLI Valle d’Aosta, 72 ore di formazione, a cui si aggiungeranno 15 ore dedicate alla Cyber Security.

LEGGI ANCHE:  Giovani e diritto alla casa nell'Unione Europea.

“L’esperimento portato avanti nel 2021 è stato di grande utilità in una fase particolarmente delicata e ci ha permesso di supportare i soggetti più fragili. Visti gli obiettivi raggiunti in termini di gradimento sia da parte dell’utenza sia da parte dei giovani coinvolti, abbiamo deciso di ripresentare il progetto anche quest’anno- afferma l’assessore regionale Luigi Bertschy -. Smart PA permetterà ad altri due giovani di fare esperienza dal punto di vista lavorativo, ma anche umano facendosi promotori di importanti valori quali la solidarietà, la partecipazione e l’inclusione sociale. Allo stesso tempo sarà un’esperienza utile per avvicinare i giovani al mondo del lavoro”.

Gli aspiranti operatori volontari dovranno presentare la domanda di partecipazione esclusivamente attraverso la piattaforma Domanda on Line (DOL) raggiungibile tramite PC, tablet e smartphone all’indirizzo https://domandaonline.serviziocivile.it e le domande di partecipazione dovranno essere presentate entro le ore 14.00 del 26 gennaio 2022.

LEGGI ANCHE:  Forum Eurodyssey, Zedda: "Internazionalizzare capitale umano per sviluppo dell'isola".

foto Sardegnagol riproduzione riservata