Quante ore alla settimana lavorano gli europei?

Nel 2023, secondo una recente indagine Eurostat, l’orario di lavoro settimanale effettivo per le persone di età compresa tra 20 e 64 anni nel loro lavoro principale, nell’UE, era in media di 36,1 ore.

Uno sguardo più attento ai Paesi dell’UE rivela notevoli differenze. Le settimane lavorative più lunghe sono state registrate in Grecia (39,8 ore), Romania (39,5), Polonia (39,3) e Bulgaria (39,0). Al contrario, i Paesi Bassi hanno avuto la settimana lavorativa più breve (32,2 ore), seguiti da Austria (33,6) e Germania (34,0). 

Le attività economiche che hanno registrato la settimana lavorativa più lunga, nell’UE, nel 2023, sono state agricoltura, silvicoltura e pesca (41,5 ore lavorative effettive), estrazione mineraria (39,1) ed edilizia (38,9), mentre le settimane lavorative più brevi sono state registrate nelle attività delle famiglie come datori di lavoro (26,7 ore), istruzione (31,9) e arti, intrattenimento e attività ricreative (33,0).

LEGGI ANCHE:  Giovani più connessi ma più isolati: durante la pandemia emozioni negative per l’80% di bambini e adolescenti.

foto Nile da Pixabay.com