Prodotti editoriali, al via le domande per i contributi alle scuole.

Al via il piano di finanziamento per le scuole che acquistano uno o più abbonamenti a prodotti editoriali, quali quotidiani, periodici, riviste scientifiche e di settore: lo scorso 19 luglio la Presidenza del Consiglio dei Ministri – Dipartimento per l’informazione e l’editoria ha emanato due bandi per l’erogazione di contributi fino al 90% delle spese sostenute dalle scuole nel corso del 2022.

In particolare, un bando è destinato alle scuole di ogni grado per l’acquisto di uno o più abbonamenti a periodici e riviste scientifiche e di settore, anche in formato digitale; mentre il secondo bando è destinato, nello specifico, alle scuole secondarie di primo grado che adottino, nell’ambito del rispettivo Piano triennale per l’offerta formativa, programmi per la promozione della lettura critica e l’educazione ai contenuti informativi rivolti agli studenti.

LEGGI ANCHE:  Scuola: Le linee guida del Ministero della Pubblica Istruzione

Dal 14 ottobre 2022 al 13 gennaio 2023 le istituzioni scolastiche, statali e paritarie, possono presentare domanda attraverso la piattaforma SIDI.

foto Sardegnagol, riproduzione riservata