Presentata la ventiquattresima edizione di Monumenti Aperti.

Il Covid-19 non ha fermato l’entusiasmo degli organizzatori di Imago Mundi che, con l’appoggio delle istituzioni scolastiche e locali, ha dato il via ad una edizione tutta particolare di Monumenti Aperti che si terrà sabato 5 e domenica 6 dicembre 2020.

Giunta alla ventiquattresima edizione, questa volta la manifestazione avrà un carattere speciale dettato dal momento che tutto il mondo sta vivendo. Ma la cultura non ha alcuna intenzione di cedere il passo neppure di fronte ad una pandemia di tale portata e difficile da sconfiggere. Ecco perché l’iniziativa ha modificato in corsa i suoi connotati trasferendosi sul mondo digitale pur di non dover cedere il passo al virus, come ha confermato Fabrizio Frongia di Imago Mundi: “Abbiamo dovuto virare sul web e ragionare diversamente rispetto al passato”.

LEGGI ANCHE:  Omaggio a Emilio Lussu per i 70 anni dello Statuto.

Sul sito di monumenti aperti, sabato 5 e domenica 6 dicembre, andranno in scena due dirette streaming.

Foto Sardegnagol riproduzione riservata, 2019