Mike Lennon pubblica la sua versione di ‘Imagine’.

Mike Lennon il giovane artista asiatico, che si è fatto conoscere al grande pubblico attraverso la sua ironia e il suo sarcasmo nel giocare con gli stereotipi dell’asiatico percepito normalmente dalla comunità occidentale, rendendo quello che da piccolo era per lui motivo di derisione un aspetto chiave del suo progetto sia a livello visivo che sonoro, abbandona momentaneamente l’umorismo per lanciare un messaggio sentito e di grande sensibilità, pubblicando oggi una sua personalissima versione di “Imagine” di John Lennon (uno degli artisti che lo hanno maggiormente inspirato e da cui ha preso spunto per il suo nome d’arte).

Come lo stesso Mike Lennon spiega sui social, non è una semplice cover del brano dell’ex Beatles, ma “un omaggio al mondo intero, per ricordarci che non siamo soli e che assieme vinceremo questa battaglia”.

LEGGI ANCHE:  Cal'a Cinema, la rassegna cinematografica nel porto di Arbatax.

Mike Lennon, all’anagrafe Duc Loc Michael Vuong, è un designer, grafico, produttore e rapper nato a Parma il 9 Ottobre del 1995. Dopo i primi brani in inglese, produce giovani rapper della scena come Maruego e collabora con con artisti come Gue Pequeno, 2nd Roof, Zifou ed Emis Killa. A pari passo con la carriera da produttore, inizia un percorso molto importante per Mike insieme al fratello di Alessio, Lorenzo Buso, chitarrista, tastierista, dj e produttore con cui realizza “LennonHaze” il primo mixtape interamente in lingua inglese. Dopo il primo mixtape Mike inizia a lavorare a un progetto completamente inedito per la scena rap italiana: un “asian rap” che gioca sugli stereotipi che hanno gli occidentali sulla cultura orientale di cui Mike Lennon è il primo e unico esponente. 

LEGGI ANCHE:  Immigrazione in Sardegna: a Escolca i docufilm di Karim Galici.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.