Inps: pervenute quasi 2 milioni di domande.

Dopo le prime 48 ore di fuoco l’Inps ha comunicato i numeri delle domande ricevute durante l’ormai noto “click day” del primo aprile. Sono quasi 2 milioni (1996670 per essere precisi) le domande pervenute telematicamente attraverso il portale dell’istituto di previdenza, per 4.448.630 beneficiari.

Nello specifico sono state 1,6 milioni le domande per la richiesta dell’indennità di 600 euro, 181mila le richieste dei congedi parentali, poco più di 14mila le istanze per il bonus baby sitting. 

Una due giorni particolarmente intensa per l’Inps che ha registrato anche 86mila domande per la cassa integrazione ordinaria, per un totale di 1661200 beneficiari (1337700 pagamenti a conguaglio e 323.500 pagamenti indiretti) e quasi 55mila richieste per l’assegno ordinario per 931700 beneficiari (438.000 pagamenti a conguaglio e 493.700 pagamenti diretti).

LEGGI ANCHE:  Inps, al via i termini per la presentazione dell'ISCRO.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.