L’AIFA approva l’utilizzo del vaccino Spikevax per la fascia di età 12-17 anni.

La Commissione Tecnico Scientifica (CTS) dell’AIFA, l’Agenzia Italiana del Farmaco, ha approvato l’estensione di indicazione di utilizzo del vaccino Spikevax (Moderna) per la fascia di età compresa tra i 12 e i 17 anni, accogliendo pienamente il parere espresso dall’Agenzia Europea per i Medicinali (EMA).

Secondo la CTS dell’Agenzia, infatti, i dati disponibili dimostrano l’efficacia e la sicurezza del vaccino anche per i soggetti compresi in questa fascia di età.

LEGGI ANCHE:  Consiglio nazionale utenti: "In contratto Rai dedicare articolo su minori".