Green Deal. Le nuove prospettive per le politiche agricole.

Mercoledì 23 settembre si terrà una conferenza on line sul Green Deal e le politiche industriali e agricole, con il coinvolgimento di eurodeputati, amministratori e stakeholder. L’evento, organizzato dall’Ufficio in Italia del Parlamento europeo, ha lo scopo di creare un confronto con i rappresentanti delle istituzioni UE intorno a temi come l’industria sostenibile, l’agricoltura, i finanziamenti europei e le misure a favore della tutela dell’ambiente.

I cambiamenti climatici e il degrado ambientale sono una minaccia enorme per l’Europa e il mondo. Il Green Deal europeo è la nuova strategia europea per la crescita ed è al centro del Piano per la ripresa da 750 miliardi approvato dai leader europei e appoggiato dal Parlamento europeo. La sua realizzazione consentirà di rafforzare la sostenibilità, rendere l’Europa il primo continente a impatto climatico zero e creare posti di lavoro.

LEGGI ANCHE:  Agricoltura, Murgia: "Nessun atto per togliere ad ARGEA il suo ruolo".

Il Parlamento europeo ha adottato la sua posizione sul Green Deal europeo, così come presentato dalla Presidente della Commissione Ursula von der Leyen, nel corso di un dibattito in plenaria a dicembre 2019. I deputati hanno accolto con favore il Green Deal e sono pronti a sostenere il piano di investimenti sostenibili chiedendo anche un meccanismo di transizione adeguatamente finanziato per tutte le regioni dell’UE.