Azioni Marie Skłodowska-Curie: 78,5 milioni a sostegno della ricerca.

Al via il nuovo ciclo di finanziamenti per la mobilità dei ricercatori europei. Con un bilancio di 78,5 milioni di €, il nuovo invito Marie Skłodowska-Curie finanzierà sovvenzioni volte a promuovere la collaborazione tra organizzazioni accademiche e non accademiche nell’UE e nel mondo per stimolare l’innovazione e il trasferimento di conoscenze. Grazie agli scambi di personale, le organizzazioni potranno costituire partenariati internazionali per la ricerca e l’innovazione con altre organizzazioni di rilievo in tutto il mondo e rafforzare le collaborazioni mediante lo sviluppo e la formazione di ricercatori e innovatori. L’invito sarà aperto fino al 28 febbraio e dovrebbe finanziare circa 75 progetti.

I progetti selezionati consentiranno ai ricercatori, al personale amministrativo, ai tecnici o ai dirigenti coinvolti in attività di ricerca di lavorare a progetti comuni di ricerca e innovazione, di recarsi all’estero e di espandere le loro reti, di acquisire nuove competenze, di condividere conoscenze e di svolgere attività di ricerca all’avanguardia.

LEGGI ANCHE:  Il Comitato delle Associazioni Giovanili Sarde in Comune. Insieme per le politiche giovanili.

foto Chiara Venier