Wakeboarding: Nikolas Plytas con Luna Rossa nel Golfo di Cagliari.

Prada Linea Rossa torna a supportare l’atleta greco Nikolas Plytas in un’altra adrenalinica avventura di wakeboarding estremo, questa volta nelle acque di Cagliari, con una tavola progettata e costruita su misura per lui da Luna Rossa Prada Pirelli.

Nikolas, campione di sport acquatici da 2.5 milioni follower su TikTok, ha infatti dimostrato ancora una volta la sua incredibile tecnica al traino del prototipo Luna Rossa nello specchio di mare antistante la base del challenger italiano alla 37^ America’s Cup.

Prima di effettuare la sessione di wakeboarding al traino del prototipo, Plytas è voluto salire e navigare a bordo del LEQ12 per capire come funzionava la barca e per avere un’idea chiara di come e dove si sarebbe dovuto posizionare con la tavola; poi ha fatto una prova di traino con la barca per valutare le velocità di media.

LEGGI ANCHE:  Salvaguardia dei mari: al via la collaborazione tra Luna Rossa e la piattaforma Ogyre.

Amante delle onde e delle piste innevate che ha imparato a domare con passione e inimitabile bravura, Nikolas è consapevole di quanto l’abbigliamento tecnico e l’attrezzatura siano fondamentali negli sport estremi, coniugando tecnologia e design.

Quella utilizzata a Cagliari, infatti, è una muta custom-made Prada Linea Rossa in neoprene con motivo a fori stampato e nastrature in poliuretano, mentre la tavola ha un design senza tempo – con monocromia d’effetto, dettagli geometrici e iconico emblema Linea Rossa – che richiama il movimento dinamico, fondendo lo stile minimalista di Prada Linea Rossa con sport ad alte prestazioni.

La tavola, inoltre, è stata studiata e realizzata all’interno di Luna Rossa Prada Pirelli, per essere veloce e stabile ad alte velocità. “Si tratta di una tavola direzionale in carbonio, resistente all’abrasione e all’impatto, con bordi a spigolo per essere veloce e garantire, contemporaneamente, maggior presa durante le curve – spiega Umberto De Luca, designer di Luna Rossa e responsabile del progetto -. Dopo aver a lungo parlato con Nikolas per capire le sue necessità, l’abbiamo realizzata leggermente più lunga del normale per permettergli di avere una superficie di appoggio maggiore e atterrare in sicurezza dopo grandi salti”.

LEGGI ANCHE:  Luna Rossa: primo giorno di navigazione per il prototipo.

“Nikolas è un vero fuoriclasse, un talento puro che unisce energia ed esperienza – ha detto Max Sirena, Skipper e Team Director di Luna Rossa Prada Pirelli -. Sono un suo grande fan e orgoglioso che Luna Rossa Prada Pirelli, sviluppando le sue tavole, abbia contribuito alla realizzazione dei tanti successi ottenuti. Vederlo in azione qui a Cagliari affiancato al nostro prototipo è stato emozionante, perché le sue “acrobazie” vanno al di là del puro esercizio tecnico e dimostrano un forte legame simbiotico con il mezzo e con il mare: lo stesso legame che il nostro team vive quotidianamente”.

foto Luna Rossa Prada Pirelli