TheGreenTrack: iniziativa dell’UE dedicata ai giovani per la protezione della natura.

La DG Environment, la direzione generale dell’Ambiente della Commissione europea, responsabile dell’area politica dell’Unione europea in materia di ambiente, ha lanciato la campagna #TheGreenTrack – campaign for youth on nature and biodiversity – una iniziativa dedicata ai giovani per la protezione del natura e della biodiversità.

Attraverso una piattaforma web dedicata, durante gli eventi di sensibilizzazione, sui social media e in collaborazione con organizzazioni giovanili in tutta l’UE, l’iniziativa mira alla mobilitazione dei giovani e alla creazione congiunta di un piano di azione per la protezione e il ripristino del mondo naturale nel prossimo decennio. Inoltre, si pone l’obiettivo di creare un futuro in cui le persone possano vivere in armonia con la natura.

LEGGI ANCHE:  A Sassari apre l'Hub vaccinale di Ares -ATS Sardegna.

L’iniziativa è organizzata in collaborazione con il Global Biodiversity Youth Network (GYBN) e partirà nella primavera del 2022, in vista della seconda fase della Conferenza sulla diversità biologica CBD COP15 delle Nazioni Unite e durante l’Anno europeo dei giovani.

Per coinvolgere i giovani e le organizzazioni giovanili di tutta l’UE , la DG Environment ha inoltre lanciato il bando Green Track Stops (Fermate sul binario verde). Studenti, scienziati, giovani professionisti, artisti di tutta l’UE sono invitati a partecipare al viaggio e contribuire in modo significativo al dibattito sul futuro verde del pianeta, attraverso eventi di qualsiasi formato: online, ibridi o in presenza, conferenze, riunioni, mostre, workshop e spettacoli.

Gli eventi selezionati saranno organizzati tra marzo e maggio 2022, prima della conferenza COP15.

LEGGI ANCHE:  2 decessi e 2862 nuovi positivi nelle ultime 24 ore.

foto Sardegnagol riproduzione riservata