Tassa sul cherosene, Bauza Diaz: “Impatto negativo sulle isole”

Recentemente l’Assessore ai Trasporti della Giunta Solinas, Giorgio Todde è intervenuto nel corso del tavolo tecnico di confronto con le compagnie di navigazione e le Associazioni di categoria convocato nella sede dell’Assessorato per individuare ogni soluzione utile per scongiurare gli aumenti tariffari del 25%, che interverranno a seguito dell’entrata in vigore della Direttiva UE relativa alla riduzione del tenore di zolfo di alcuni combustibili.

Preoccupazione oggetto anche di una interrogazione parlamentare promossa dall’eurodeputato di Renew Europe José Ramón Bauzà Dìaz per quanto concerne il trasporto aereo: “Diversi Stati membri dell’UE hanno annunciato l’intenzione di introdurre una nuova imposta sul cherosene. Ciò avrà un impatto particolarmente negativo sulle regioni insulari d’Europa. L’aumento del costo dei trasporti da e verso altri paesi dell’Unione europea avrà quindi un impatto ancora maggiore su queste isole. È essenziale – ha proseguito il deputato spagnolo – garantire l’unità del mercato e l’uguaglianza per tutti gli europei, indipendentemente da dove essi vivono”.

LEGGI ANCHE:  Trasporti, incontro Todde-Morelli: "Impegno Governo per garantire mobilità sicura".

In risposta all’interrogazione parlamentare è intervenuto il Commissario agli Affari economici e finanziari dell’Unione europea, Paolo Gentiloni: “Secondo le linee guida politiche del presidente della Commissione, la revisione della Direttiva sulla tassazione dell’energia (ETD) è considerata una priorità per la nuova Commissione nel quadro del Green Deal europeo. L’attuale direttiva include un’imposta obbligatoria per la tassazione dei prodotti energetici utilizzati nel trasporto, sebbene la direttiva consenta già agli Stati membri di limitare questa esenzione. La preparazione di ogni possibile proposta legislativa per la revisione dell’ETD dovrà essere accompagnata da un’approfondita valutazione d’impatto”.

Foto europarl.europa.eu

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.