Cookie Consent by FreePrivacyPolicy.com Sfida all'Olimpico, Walter Mazzarri: "La mia prima verifica". - Sardegnagol

Sfida all’Olimpico, Walter Mazzarri: “La mia prima verifica”.

Ancora poche ore per il debutto in campionato sulla panchina del Cagliari per Walter Mazzarri. Una nuova vita calcistica che inizierà dallo Stadio Olimpico contro la Lazio di Maurizio Sarri, a caccia di risultati dopo la sconfitta in Coppa Uefa contro il Galatasaray.

Una gara che servirà a fare il punto dei primi tre giorni alla guida del Cagliari per l’allenatore livornese: “Ho premuto su certi tasti ma è chiaro che in un così breve lasso di tempo, non puoi dare troppo alla squadra. Comunque le sensazioni sono buone, sono stato accolto benissimo dall’ambiente, ho trovato una struttura all’avanguardia”.

Tenacia e aggressività sono i binari sui quali dovrà correre il Cagliari targato Mazzarri: “Credo che durante la mia carriera abbia dimostrato che le mie squadre non mollano mai fino all’ultimo. Questo è lo spirito che voglio vedere nel Cagliari. Voglio dare un’impronta. Ci attende un test importantissimo, la mia prima verifica. Non mi pongo limiti, ragiono partita dopo partita. Dopo la sosta potrò lavorare meglio e capire le nostre vere potenzialità”.

Tra i convocati anche Leonardo Pavoletti: “Pavo ha fatto la rifinitura con noi: non so quanti minuti avrà di autonomia. Gli altri hanno un maggiore minutaggio e per fortuna grazie ai cinque cambi a disposizione posso modificare a gara in corso”.

Sull’assetto della squadra che scenderà in campo all’Olimpico: “Ho provato tutti i moduli nel corso della mia carriera. Scelgo in base alla rosa a disposizione, non parto con un’idea a priori. Il mio obiettivo è fare rendere i giocatori al massimo. Vero che spesso ho adottato il 3-5-2 e il 3-4-3, ma ho pure schierato la squadra con una difesa a 4. Dovremmo abituarci a cambiare in corso d’opera – ha proseguito Mazzarri – Dopo aver conosciuto meglio i ragazzi potrò anche cambiare pelle più volte, ma ho bisogno di tempo per trasmettere alcuni messaggi in base alle situazioni tattiche”.

foto Cagliari Calcio