Sassari. Al via lo scambio giovanile ECO-Democracy.

È ancora aperto l’invito per partecipare allo scambio giovanile ECO-Democracy, inserito nell’ambito del programma Erasmus+. Il progetto, rivolto a giovani tra i 16 e i 27 anni, si terrà a Sassari tra il 20 e il 27 maggio.

Il percorso rientra nell’azione 1 del programma Erasmus+ Gioventù, finalizzato a facilitare la socialità e l’acquisizione di competenze trasversali tra i giovani europei. Progetti inclusivi che garantiscono le spese di viaggio, vitto e alloggio.

Nello specifico Eco-Democracy coinvolgerà 25 partecipanti provenienti da Italia, Polonia, Ungheria, Romania e Bulgaria e nel corso della settimana ai/alle partecipanti sarà richiesta la condivisione dei propri punti di vista sulle tematiche ambientali e di partecipazione democratica.

Foto di bertvthul da Pixabay

LEGGI ANCHE:  Eurostat: disoccupazione giovanile in Sardegna al 40% e la classe dirigente pensa alle amministrative di ottobre.