Politiche giovanili. Opportunità di formazione all’estero per giovani residenti in Sardegna.

L’associazione TDM 2000 propone opportunità di formazione e mobilità internazionale per giovani residenti in Sardegna.

Dal 31 marzo all’8 aprile si svolgerà in Ungheria un corso di formazione sul tema del contrasto al linguaggio d’odio.

Dal primo all’8 aprile, in Polonia, si terrà “Connect”, un corso di formazione sulla partecipazione attiva giovanile.

Dal 4 al 10 aprile a Bratislava, Slovacchia, verrà affrontato il tema dell’apprendimento interculturale nel meeting “MultiCulti”.

Sempre a Bratislava in Slovacchia, dal 3 al 10 aprile, vi sarà “Medialand”, un corso dedicato all’apprendimento digitale e alle nuove tecnologie.

Gestione dei flussi migratori e dell’emergenza covid19 saranno i temi dello scambio giovanile “Model EU”, che si terrà a Zagabria dal 9 al 19 aprile.

LEGGI ANCHE:  Protezione civile, al via i campi scuola per i giovani sardi.

Dal 4 al 10 maggio, in Olanda, si terrà “Face On”, un seminario sulle attività di formazione online per giovani. La partecipazione agli eventi è gratuite e prevede il rimborso dei costi di viaggio vito e alloggio.

È richiesta la conoscenza della lingua inglese. Chi fosse interessato può scrivere all’indirizzo email : part3@tdm2000.org .

foto Sardegnagol, riproduzione riservata