(R)ESISTO, Alessandra Zedda: “Nessun click day”.

“Il bando (R)ESISTO non è un click day, perché la possibilità di partecipare non si ferma una volta esaurite le risorse, ma è una procedura valutativa a sportello”. Lo ha chiarito l’assessora regionale del lavoro, Alessandra Zedda, nel corso del webinar, organizzato questa mattina dall’assessorato del lavoro, per approfondire le opportunità del Fondo (R)ESISTO.

“L’obiettivo principale dell’avviso – ha detto l’esponente dell’esecutivo Solinas – è quello di sostenere il costo del lavoro. Abbiamo messo in campo una serie di strumenti che aiutano le imprese. Il Fondo è uno strumento complesso, che ha richiesto molta ‘manodopera’, frutto di un lungo lavoro di concertazione tra la Regione, i beneficiari, le parti sociali e datoriali, che hanno presentato l’esigenza di chiarire alcuni aspetti. Nel corso del 2021 – ha ricordato Zedda – la Regione andrà incontro anche a quelle categorie che non hanno potuto partecipare”. 

LEGGI ANCHE:  Lavoro, Zedda a Bruxelles: “Confronto con i Paesi UE”

L’apertura del bando, dopo i recenti disguidi emersi negli ultimi bandi dell’assessorato, sarà diluita in 3 diverse date, 8,11 e 17 febbraio dedicate rispettivamente alle grandi imprese, alle Partite IVA e alle PMI, per evitare un sovraccarico del sistema informatico.

Foto Sardegnagol riproduzione riservata