Reddito di formazione, la proposta per i giovani.

Il candidato alla presidenza della Regione Lazio, Alessio D’Amato, prova ad alzare il tenore dei temi dell’attuale competizione elettorale. Di ieri la prsentazione della proposta per l’introduzione del reddito di formazione per i giovani. Una nuova agevolazione per l’inclusione dei ragazzi e delle ragazze laziali che prevede l’erogazione di un contributo di 800 euro mensili e l’accompagnamento al lavoro.

“Nel Lazio, come in Italia, quasi 1 giovane su 4 tra i 15 e i 34 anni non lavora e non è impegnato in un percorso di formazione – ha ricordato D’Amato -. E’ necessario favorire l’occupazione e la formazione dei nostri ragazzi attraverso la misura del ‘reddito di formazione’. Un grande piano finanziato con i fondi europei e costruito ascoltando associazioni, università e imprese”, conclude l’esponente del centrosinistra.

LEGGI ANCHE:  Identificati e denunciati gli autori del raid contro il gazebo della Lega.

foto Regione.lazio.it