Proseguono le attività dell’International Summer Week

Proseguono le attività dell’International Summer Week 2022, la manifestazione ideata dalla TDM 2000 per promuovere la Sardegna nel mondo. È stata fin qui un’agenda fitta di appuntamenti quella che ha impegnato i 140 delegati provenienti da 46 Paesi.  

Dopo la serata di benvenuto in Sa Manifattura del primo d’agosto è stata la volta del forum che, il giorno dopo, ha impegnato i partecipanti in un confronto su politiche giovanili, turismo e cultura. L’incontro che ha visto la partecipazione della cantante Emma Muscat, è stato introdotto dai saluti dell’Assessore regionale al lavoro Alessandra Zedda, del vice Presidente del Consiglio Regionale Piero Comandini, dell’Assessora comunale della cultura Maria Dolores Picciau, di Antonio Mura di Europe Direct della Regione Sardegna.

LEGGI ANCHE:  PNRR, Verdi/ALE: "Governo italiano propone sospensione della responsabilità dei funzionari pubblici".
Foto credits Associazione TDM 2000

Una volta terminati i lavoro del convegno, dopo una breve pausa per il pranzo, gli ospiti della Summer Week si sono recati in visita alla cantina di Senorbi e da lì a Nurri, nell’Hotel Is Stellas, per una festa in riva al Lago Flumendosa.

Foto credits Associazione TDM 2000

La mattina del 3 agosto, l’International Summer Week è stata accolta nel Consiglio Comunale di Cagliari dal Presidente Eodardo Tocco. Al termine dell’incontro, sulla scalinata in marmo del Palazzo Civico, è andata in scena la tradizionale “Flag Parade” nella quale i partecipanti hanno sventolato i loro vessilli nazionali.

Foto Credits Ufficio Stampa Comune di Cagliari

Nel primo il pomeriggio il gruppo si è recato nel lago di Isili per una gita in barca. Da li è stata la volta del Borgo di Genoni dove, nella suggestiva cornice dell’ex Convento dei Frati Minori, si è svolto il “global village”, la tradizionale festa culturale in cui ogni Paese presente ha condiviso prodotti tipici della propria cultura. Il tutto compagnato da danze tradizionali sarde e dall’esecuzioni di musicisti locali.

LEGGI ANCHE:  Politiche giovanili, indagine Ray: "Partecipazione a progetti di mobilità facilita l'inserimento lavorativo".
Foto credits Associazione TDM 2000

La giornata del 4 agosto è stata dedicata alla scoperta delle bellezza della costa sarda, con una visita alla spiaggia di Su Giudeu. Un percorso di scoperta che è proseguita il giorno successivo con la crociera nell’area protetta di Villasimius. La giornata del 5 si è poi conclusa con la sfida calcetto Italia vs Resto del Mondo, terminata con la vittoria degli “azzurri”.

Il 6 e il 7 agosto, ultimi due giorni della manifestazione, saranno dedicati alla città di Cagliari con la visita a luoghi caratteristici della città quali il mercato di San Benedetto e la Sella del Diavolo.

Palpabile la soddisfazione dei partecipanti per un programma che, per quanto impegnativo, è stato pensato per far conoscere la Sardegna in tutti i suoi aspetti più rilevanti. Ideata dall’associazione TDM 2000 odv, l’International Summer Week, segna quest’anno il traguardo delle 22 candeline, vantando lo status di appuntamento ricorrente dell’estate mediterranea. Sardegnagol partecipa alla manifestazione in qualità di media partner.

LEGGI ANCHE:  Omofobia, ministro Valditara: "Scuola sia protagonista nella cultura del rispetto".