Progetto YEN dell’associazione TDM 2000: il racconto della giornata di lavoro a Olbia

Si è svolto martedì a Olbia il terzo incontro territoriale di YEN – Youth Empowerment Networking, il progetto dell’associazione TDM 2000 per la promozione dell’associazionismo e della cittadinanza attiva. L’incontro, tenutosi nei locali della Biblioteca simpliciana, ha visto la partecipazione dei volontari sardi e stranieri dell’associazione Mine Vaganti che ha collaborato alla realizzazione dell’evento.

Numerosi i temi trattati: partecipazione giovanile, contrasto alla marginalizzazione delle nuove generazioni, buone pratiche nella formazione extra-scolastica ed extra-universitaria, metodologie e strumenti di coinvolgimento dei giovani in percorsi di volontariato e impegno civile. La discussione si è inoltre arricchita delle testimonianze dei partecipanti al meeting che hanno condiviso alcune testimonianze del proprio Paese d’origine. Testimonianze da cui è emerso che la tendenza di molti giovani ad autoescludersi dalla vita comunitaria e da ogni forma di associazionismo.

LEGGI ANCHE:  2 milioni per le minoranze linguistiche in Sardegna.

Tra le proposte emerse per contrastare questa situazione vi è stata la sensibilizzazione di famiglie e istituzioni educative affinché operino una positiva moral suasion nei riguardi dei giovani.

Il ciclo di incontri territoriali di YEN, dopo aver toccato i Comuni di Dorgali, Mores e Olbia proseguirà nel centro e nel sud dell’Isola con i calendario degli eventi che si svolgeranno nei PLUS di Cagliari, Sulcis, Oristano, Ogliastra e Medio Campidano.

YEN – Youth Empowerment Networking è un progetto finanziato dalla Fondazione di Sardegna e dal Ministero del lavoro e delle politiche sociali e realizzato per il tramite della Regione Sardegna.