Pnrr, Murgia: “Primi finanziamenti per i Consorzi di Bonifica”.

Entra nel vivo la fase di finanziamento di interventi di infrastrutturazione rurale attraverso il Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza.

Due, fanno sapere dall’Assessorato regionale all’Agricoltura, sono i progetti presentati dai Consorzi di Bonifica del Nord Sardegna e dell’Oristanese inseriti tra i progetti esecutivi ammissibili al finanziamento elencati in un recente decreto del direttore generale dello sviluppo rurale del Ministero per le Politiche Agricole, Alimentari e Forestali.

Progetti dell’importo di 9.870.000 euro per l’ammodernamento degli impianti e per i lavori delle centrali di sollevamento in capo al Consorzio di Bonifica dell’Oristanese e di 3.200.000 per il Consorzio di Bonifica del Nord Sardegna, finalizzati all’implementazione del sistema di monitoraggio dei volumi irrigui e per la gestione delle perdite idriche.

LEGGI ANCHE:  PNRR: 300 mln per la valorizzazione dei parchi e dei giardini storici.

“Progetti molto importanti per l’ammodernamento e l’innovazione del sistema irriguo regionale” per l’assessora regionale dell’Agricoltura Gabriella Murgia: “Entrambi i progetti – prosegue – mirano ad individuare soluzioni attese da anni per migliorare l’efficienza delle reti consortili e dell’area di bonifica dell’oristanese”.