Cookie Consent by FreePrivacyPolicy.com Parlamento europeo: "Riconoscere i matrimoni e le unioni tra persone dello stesso sesso". - Sardegnagol

Parlamento europeo: “Riconoscere i matrimoni e le unioni tra persone dello stesso sesso”.

Le famiglie arcobaleno e le coppie dello stesso sesso dovrebbero avere la stessa libertà di movimento e godere degli stessi diritti di ricongiungimento familiare degli altri. Questo in sintesi il contenuto della risoluzione approvata dal Parlamento europeo con 387 voti favorevoli, 161 contrari e 123 astenuti.

Un messaggio forte verso il riconoscimento dei diritti umani nell’UE da parte dell’Eurocamera che ha chiesto inoltre alla Commissione di Agire contro Romania, Ungheria e Polonia per le reiterate violazioni dei valori dell’UE.

Secondo i deputati, ancora, l’UE dovrebbe rimuovere tutti gli ostacoli che le persone LGBTQI+ affrontano nell’esercitare i loro diritti fondamentali.

Per quanto riguarda in particolare la la libertà di circolazione e dei diritti delle famiglie arcobaleno, nella risoluzione si afferma che i matrimoni o le unioni registrate formalizzate in uno Stato membro dovrebbero essere riconosciute in tutti i Paesi UE in maniera uniforme e che i coniugi e i partner dello stesso sesso dovrebbero essere trattati allo stesso modo delle loro controparti di sesso opposto.

Più in generale, le famiglie arcobaleno dovrebbero disporre dello stesso diritto al ricongiungimento familiare delle coppie di sesso opposto e delle loro famiglie. E, per garantire che i bambini non diventino apolidi quando le loro famiglie si spostano tra Stati membri, le famiglie dovrebbero essere trattate allo stesso modo in tutta l’UE.

foto Laurie Dieffembacq © European Union 2020 – Source : EP