Napoli è la “Città italiana dei giovani 2023”.

Sarà Napoli la città italiana dei giovani 2023. A confermarlo ieri il Consiglio Nazionale dei Giovani, promotore del premio in collaborazione con il Dipartimento per le Politiche Giovanili e il Servizio Civile Universale e l`Agenzia Nazionale per la Gioventù, che ha assegnato alla presenza di Maria Cristina Pisani, presidente del Cng, Michele Sciscioli, Capo Dipartimento per le Politiche Giovanili e il Servizio Civile Universale, Federica Celestini Campanari, Commissaria straordinaria dell’Agenzia nazionale per la Gioventù, il premio al comune partenopeo, risultato vincitore su Bergamo e Pisticci in Basilicata.

“Congratulazioni a Napoli per aver saputo coinvolgere un gran numero di giovani del territorio – ha dichiarato Maria Cristina Pisani, Presidente del Cng – e per aver costruito una programmazione innovativa, con specifici percorsi per la socializzazione politica e l’integrazione organizzativa dei giovani”.

LEGGI ANCHE:  Abbanoa, Alleanza Rosso-Verde: "Azienda non trasmette atti".

“Un progetto che favorisce la domanda dal basso di politiche per l’innovazione e l`inclusione sociale e fornisce strumenti per promuovere l`autoimprenditorialità giovanile, rispondendo così alla forte domanda di coinvolgimento dei giovani nelle decisioni e nei processi politici”, ha proseguito la presidente del Cng.