Lavori pubblici, 30 nuovi alloggi nei comuni di Carbonia, Settimo San Pietro e Villaspeciosa.

Dopo Sassari il programma di riqualificazione urbana degli alloggi a canone sostenibile tocca Carbonia, Villaspeciosa e Settimo San Pietro, grazie all’approvazione del nuovo Accordo di di programma da parte della Giunta regionale, che prevede la costruzione di 30 nuovi alloggi per un costo complessivo di 5.161.976, di cui 2.799.238 fondi statali, 1.500.761 fondi regionali e 861.976 fondi comunali.

Un intervento per contrastare il disagio abitativo, spiega l’assessore Aldo Salaris, evidenziando i riflessi della misura dal punto di vista sociale ed economico: “Da una parte andiamo a sostenere le fasce più deboli della popolazione accrescendo l’offerta e dall’altra, in questo momento di enorme difficoltà, creiamo sviluppo e rimettiamo in moto l’economia attraverso l’edilizia residenziale pubblica”.

LEGGI ANCHE:  Edilizia residenziale pubblica: 20 nuovi alloggi ad Alghero.

Nel dettaglio, grazie al nuovo Accordo di programma, a Carbonia si procederà con la realizzazione di 10 alloggi per un costo complessivo di 1.998.704; a Villaspeciosa il programma, per lo stesso numero di alloggi, richiede un investimento di 1.513.271, a Settimo San Pietro, sempre per 10 nuovi alloggi, il costo è pari 1.650.000.

Foto Sardegnagol, riproduzione riservata