Monte Pino, consegnati i lavori stradali sulla provinciale 38 bis.

È stato sottoscritto oggi il verbale di consegna dei lavori tra Anas e Ici, Italiana Costruzioni Infrastrutture, l’azienda appaltatrice che realizzerà le opere sulla strada provinciale 38 bis.

Un risultato definito come straordinario per l’assessore regionale ai Lavori Pubblici, Aldo Salaris “che mette a tacere critiche e polemiche” nonché un risultato che restituisce dignità al territorio”.

Sarà di 6,5 milioni di euro l’ammontare dei lavori per la ricostruzione del corpo stradale franato recentemente e per altri interventi di adeguamento e ripristino delle opere idrauliche e della sovrastruttura stradale su tratti compresi dal chilometro 1,250 al 4,600: “Abbiamo lavorato in sinergia con Anas e nel rispetto delle indicazioni date dalla Procura – ha aggiunto Salaris – cercando di ottimizzare i tempi per poter procedere con la realizzazione di un’opera strategica e dal forte valore simbolico”.

LEGGI ANCHE:  Ippica, Fratelli d'Italia: "Accolte le nostre proposte a sostegno del comparto"