La compagnia sarda Theandric vola a New York con “La Vedova Scalza”.

La compagnia Theandric Teatro Nonviolento vola a New York per rappresentare la Sardegna nella prossima edizione del festival “In Scena! Italia Theater Festival NY”, che si terrà a New York dal 14 al 18 maggio.

L’opera selezionata per l’occasione è “La Vedova Scalza” (ispirata all’omonimo romanzo di Salvatore Niffoi, Premio Campiello nel 2006) con la regia di Maria Virginia Siriu, e gli attori Carla Orrù, Fabrizio CongiaAndrea Vargiu, con i costumi di Marilena Pitturru (autrice anche delle maschere) e Salvatore Aresu  e le musiche dei Menhir (storica formazione hip hop nuorese tra le più importanti nella storia del genere in Sardegna), per dare vita alla fortunata opera teatrale figlia dell’incontro tra la letteratura di Niffoi con il teatro della Siriu. Da questa commistione trae linfa vitale una pièce che dà corpo alle emozioni, ai valori e ai linguaggi che popolano il romanzo, vero e proprio caso editoriale dei primi anni duemila.

LEGGI ANCHE:  Aldebaran Records ristampa in vinile il primo album del collettivo Alien Army.

Lo spettacolo andrà in scena al Bernie Wohl Center di Goddard Riverside (647 Columbus Avenue) il 14 maggio alle 15, e il 18 maggio alle 20 al Greek Cultural Center di Astoria, con ingresso libero. Il 16 maggio la compagnia terrà due seminari per gli studenti della Scuola d’Italia Marconi, nella quale si esibirà il giorno dopo (martedì 17) a New York

“Gli ultimi due anni di pandemia hanno stravolto le nostre vite, generando allo stesso tempo una nuova richiesta di senso”, spiega Maria Virginia Siriu, direttrice artistica di Theandric Teatro Nonviolento. “Ciò vale particolarmente per il mondo del teatro e tutto lo spettacolo dal vivo che è stato il più duramente colpito e ora dopo tanti tentativi a singhiozzo – continua -, ritorna a vivere. Poter partecipare al Festival In scena NY, dopo due anni di stop, è ancora più emozionante. Quella del 2022 è un’edizione molto speciale: quella della ripartenza, fortemente voluta dalla direzione artistica nonostante le tante difficoltà”.

LEGGI ANCHE:  Università, 13 i giovani artisti vincitori del Premio nazionale delle arti.