Giovani: Rosolen, via attività Centri aggregazione giovanili.

Sono 27 i progetti per i giovani finanziati dalla Giunta regionale del Friuli Venezia Giulia. Grazie alle risorse del Fondo nazionale delle politiche giovanili, con circa 260mila euro, saranno sostenuti i centri di aggregazione giovanile nel territorio regionale.

“Attraverso questa iniziativa – spiega l’assessora regionale al Lavoro, formazione, istruzione e famiglia, Alessia Rosolen – oltre settemila ragazzi avranno l’opportunità di essere coinvolti nelle più diverse attività artistiche, sportive e di volontariato”.

Mentre in Sardegna con il progetto “Giovani VISPI” la Giunta regionale ha puntato tutto il budget per i giovani investendo su una progettualità autoreferenziale e calata dall’alto senza il coninvolgimento alcuno dei giovani e degli operatori del settore, in Friuli Venezia Giulia si dimostra, ancora una volta, che basta poco per promuovere iniziative di impatto.

LEGGI ANCHE:  'Trenino Verde': Tratta Arbatax-Gairo garantita dal 4 luglio 2020

“I progetti finanziati – ha precisato l’assessore Rosolen – hanno l’obiettivo di sostenere i progetti educativi e ricreativi dei
Centri di aggregazione giovanile e di rafforzare le azioni di contrasto ai fenomeni del disagio attraverso la promozione e il
supporto dei Centri che offrono ai giovani percorsi di crescita, partecipazione e inclusione sociale, nonché opportunità di
supporto psico-fisico, mediante l’organizzazione di laboratori artistici e musicali e l’accesso, gratuito e libero, delle attività sportive sul territorio”.

Le proposte presentate interesseranno tutte le aree di impegno dei poli aggregativi e prevederanno il coinvolgimento attivo dei giovani in iniziative educative, attività laboratoriali ludico e ricreative o artistiche, attività sportive e di volontariato, con una forte attenzione allo sviluppo della capacità e competenze dei giovani, un’attenzione alle tematiche ambientali e di valorizzazione del territorio.

LEGGI ANCHE:  Sicurezza informatica, incontro all'ex Manifattura di Cagliari.