Germania-Ungheria. La Uefa rispetta l’arcobaleno.

“Oggi la UEFA è orgogliosa di indossare i colori dell’arcobaleno”. Questa la premessa della nota dell’organo di governo del calcio europeo pubblicata in vista del match di qualificazione di Euro2020 Germania-Ungheria, in programma oggi alle ore 21.00. Uno statement per rimarcare i valori europei e inviare un messaggio forte al Governo magiaro del Presidente Viktòr Orban, notoriamente contrario a qualsiasi apertura verso il mondo LGBTQI+.

L’Arcobaleno, foto UEFA.com © 1998-2021 UEFA. 

“L’arcobaleno è un simbolo che incarna i nostri valori fondamentali, promuovendo tutto ciò in cui crediamo: una società più giusta ed egualitaria, tollerante con tutti, indipendentemente dal loro background, credo o genere. Alcune persone – prosegue la nota – hanno interpretato la decisione della UEFA di rifiutare la richiesta della città di Monaco di illuminare lo stadio di Monaco con i colori dell’arcobaleno per una partita di EURO 2020 come “politica”. Al contrario, la richiesta stessa era politica, legata alla presenza della squadra di calcio ungherese questa sera contro la Germania. Per la UEFA, l’arcobaleno non è un simbolo politico, ma un segno del nostro fermo impegno per una società più diversificata e inclusiva. #Equalgame #Euro2020″.

LEGGI ANCHE:  UEFA. Roberto Rosetti spiega le nuove regole.

Foto di Michal Jarmoluk da Pixabay