Cookie Consent by FreePrivacyPolicy.com "Classicalparco 2021". L'attività estiva del Teatro Lirico di Cagliari.

“Classicalparco 2021”. L’attività estiva del Teatro Lirico di Cagliari.

C’è grande attesa per l’avvio di Classicalparco 2021, l’attività musicale estiva del Teatro Lirico di Cagliari che si svolgerà nell’Arena del Parco della Musica, presentata stamattina in conferenza stampa dal Sovrintendente Nicola Colabianchi e dal Sindaco di Cagliari  Paolo Truzzu nella sua veste di Presidente della Fondazione dell’Ente Lirico.

Un’attività che ribadisce l’impegno del Teatro Lirico di Cagliari i cui lavori, caso unico tra i teatri lirici italiani, si sono interrotti per soli 15 giorni durante l’emergenza covid. Se l’anno scorso l’attività  è stata caratterizzata da rappresentazioni in forma di concerto, quest’anno le opere proposte ritorneranno alla loro dimensione naturale fatta di scenografie, recitazioni, movimenti di scena, costumi.

Primo titolo in cartellone la celeberrima “ La Vedova Allegra” operetta di Franz Lehar che andrà in scena il 16/17/18/19 giugno con un allestimento originale del Teatro Lirico di Cagliari ideato dall’attore e regista Blas Roca Rey, al suo debutto a Cagliari e affiancato da Antonella Conte (scene), Marco Nateri (costumi), Andrea Ledda (luci) e Luigia Frattaroli (coreografia). Del Maestro pugliese Giuseppe Finzi la direzione musicale che vedrà la partecipazione dei cantanti Elisa Balbo e Elena Rossi (Hanna Glawari), Leonardo Caimi e Christian Collis ( il conte Danilo Danilowitsch), Maria Laura Iacobellis e Ilaria Vanacore (Valencienne), Levy Sekgapane e Matteo Mezzaro (Camille de Rossillon).

Il programma di Classicalparco 2021 include titoli mai andati in scena a Cagliari come “Le Villi” opera-ballo di Puccini su libretto di Ferdinando Fontana, con la regia di Renato Bonajuto e la direzione di Giuseppe Graziolo, accanto a serate di danza come “Fuego”, balletto di Antonio Gades e Carlos Saura su musica di Manuel Falla diretta dal giovane compositore veneziano Tommasso Ussardi.

Spazio inoltre alla grande musica sinfonica, con la Quinta di Beethoven e la Quarta (“L’italiana”) i Mendelssohn, dirette dal Maestro Corrado Rovaris, ai “Carmina Burana” di Orff diretti dal lituano Julian Rachlin, alla musica anglo americana dei grandi Holst, Gershwin e Delius, con la direzione del maestro new yorkese Fagen e al novecento europeo con la rapsodia “España” di Chabier,  il balletto Petruška e il poema sinfonico “Fontane di Roma” di Ottorino Respighi proposti dal direttore spagnolo Jaume Santonja.

Classicalparco 2021, come ribadito dal Sindaco Truzzu, intende da un lato sancire il ritorno della musica nel cuore di Cagliari dopo le fallimentari esperienze dell’arena Sant’Elia e della fiera e che riguarderà anche la musica pop rock. Dall’altro celebrare il ritorno a una vita normale fatta di socialità, di cultura e di eventi aperti alla presenza del pubblico.