Cagliari, studentessa aggredita: denunciate 3 ragazze.

La Polizia di Stato di Cagliari ha denunciato due ragazze minorenni e una 21enne, residenti nell’hinterland di Cagliari, per l’aggressione ai danni di una studentessa 20enne, avvenuta lo scorso 9 febbraio fuori dalla stazione di Piazza Matteotti.

Ad innescare la violenta aggressione, secondo quanto ricostruito dalla Squadra Mobile, gli apprezzamenti di un ragazzo nei confronti della studentessa. Commenti che avrebbero scatenato la gelosia di una delle 3 denunciate, la quale, aiutata dalle 2 complici, ha poi costretto la giovane 20enne al ricovero all’ospedale Brotzu con una prognosi di 10 giorni.

All’aggressione avrebbero assistito anche alcuni passanti – indubbiamente dei “campioni di cittadinanza” -, ma, come rilevato dagli investigatori, nessuno sarebbe intervenuto in soccorso della ragazza. Vittima divenuta, nei giorni successivi, bersaglio di minacce e insulti attraverso i social.

LEGGI ANCHE:  Cagliari. Preparazione tattica in vista dell'Inter.

Ora le 3 ‘bulle’ dovranno rispondere di lesioni aggravate e minacce.