Cagliari, arrestato un 40enne originario dell’Albania.

Nella notte gli Agenti della Squadra Volante sono intervenuti in Via Temo dove hanno proceduto al controllo degli occupanti di un furgone, accertando, per uno di essi, un cittadino albanese di 40 anni, l’utilizzo di false generalità, come appurato dai dati in possesso dell’Ufficio per l’immigrazione e per gli Stranieri della Questura che in passato aveva notificato un decreto di espulsione della durata di 5 anni, per poi procedere all’accompagnamento alla frontiera per il rimpatrio in Albania con un volo per diretto a Tirana. Lo scorso mese di aprile, nonostante il provvedimento, il cittadino albanese con false generalità, aveva fatto rientro in Italia. L’uomo, quindi, è stato tratto in arresto e nella mattina di oggi si terrà l’udienza di convalida.

LEGGI ANCHE:  Orosei, trovata 1 tonnellata di marijuana in essicazione. 3 persone agli arresti domiciliari.