Automobilismo, il 17enne Lorenzo Cossu ai campionati italiani GT 2022.

Sarà il giovane Lorenzo Cossu, asseminese classe 2004, a rappresentare la scuderia SR&R di Verona nei campionati italiani GT 2022 (classe Endurance). Ad accompagnarlo nell’avventura automobilistica, una Ferrari 488 Challenge EVO, fantastica racing con un motore turbo V8 da 3,9 litri e 670 Cavalli.

Partecipazione che, di fatto, ha portato il pilota sardo ad infrangere ogni record ancora prima dell’inizio della competizione: Lorenzo, infatti, sarà il guidatore più giovane a partecipare al Campionato italiano Gran Turismo, classe Endurance.

Una passione per le auto, nata all’età di 9 anni, che si accompagna con lo studio all’Istituto Tecnico ‘Dionigi Scano’ di Cagliari, fanno sapere dalla scuderia.

Per vedere in pista il giovane fuoriclasse bisognerà attendere il 15 maggio, giornata della prima gara in programma all’autodromo di Pergusa in Sicilia. Sarà poi la volta della tappa al Mugello in Toscana (17 luglio), il 18 settembre nella pista di Vallelunga e il 9 ottobre a Monza.

LEGGI ANCHE:  L'ultimo messaggio del Presidente Mattarella ai giovani italiani: "Non fermatevi, non scoraggiatevi, prendetevi il vostro futuro".