Arriva il Venezia, Liverani: “Serve voglia di attaccare la porta”.

Riprende il campionato dei rossoblù con l’appuntamento casalingo contro il Venezia, in programma sabato alle 14 all’Unipol Domus. “Abbiamo bisogno di più presenza in avanti – ha dichiarato in apertura di conferenza stampa il tecnico Fabio Liverani -. Non dipende dal modulo ma dalla mentalità: serve voglia di attaccare la porta, credendo maggiormente nel compagno, con l’ambizione di fare gol e sfruttare le opportunità. I nostri centrocampisti possono e devono incidere maggiormente sotto porta, sempre con l’aiuto del collettivo e arrivandoci attraverso ciò che proviamo in allenamento”.

Campionato che riprende dalla sconfitta contro il Bari: “Abbiamo fatto una gara ordinata concedendo appena una palla, purtroppo decisiva. Non siamo stati bravi a creare pur tenendo il pallino, il Bari invece ci ha puniti. Per questo occorre fare disamine complete, senza buttare tutto ma trovando alternative per migliorare”.

LEGGI ANCHE:  La prima di mister Mazzarri ad Asseminello.

“A cominciare da domani – ha concluso Liverani – abbiamo un mese intenso con tanti scontri diretti più la gara di Coppa Italia a Bologna, dovremo farci trovare pronti e rispondere presente”.

foto Cagliari Calcio/Valerio Spano