Argea, Christian Solinas: “In pagamento 72 mln per le anticipazioni sulle pratiche 2021”.

“Una boccata di ossigeno per molte imprese sarde”. Così il Presidente della Regione, Christian Solinas, ha commentato l’ammontare delle risorse messe in pagamento da Argea – l’Agenzia per la gestione e l’erogazione degli aiuti in agricoltura – per le pratiche 2021. 72 milioni che rappresentano per il Governatore “una netta inversione di tendenza nei confronti dei ritardi del passato”. Periodo storico caratterizzato da “lungaggini burocratiche” e da un sistema sottodimensionato incapace di dare risposte tempestive alle realtà del settore agricolo e zootecnico dell’Isola.

Con la determinazione n. 22, in particolare, sarebbe stata sbloccata una quota pari al 75% delle anticipazioni per le pratiche delle misure relative all’annualità 2021, come ricordato dall’assessora all’Agricoltura, Gabriella Murgia: “Diverse le misure interessate, a partire dalla difesa del suolo (2631 domande e un importo di euro 9.544.323,49), biologico (1564 domande, 10.069.040,56 euro), indennità compensativa (21.601 domande, 24.308.484,89 euro)e benessere animale per 9.059 domande e un importo di euro 28.892.719,31”.

LEGGI ANCHE:  Agricoltura, una piattaforma digitale per l'assegnazione del carburante agricolo ad accisa agevolata.