“3 ritratti”, la Galleria Siotto riapre al pubblico con le opere di Filippo Figari.

Con tre opere del maestro Filippo Figari, giovedì 23 luglio la Galleria Siotto di Cagliari (in via dei Genovesi 114) riapre al pubblico dopo la chiusura imposta dall’emergenza covid.

Curata dalla critica d’arte Alessandra Menesini, l’esposizione “3 ritratti”, propone per la prima volta i ritratti della famiglia Siotto, realizzati dal Figari nel 1920 su commissione di Giuseppe Siotto. Oltre a suo padre, magistrato e politico, rappresentato con toga e tocco, sono esposte le figure della moglie Chiara Serra di Santa Maria, e del figlio Luigi.

“Chiuso, causa virus, da parecchi mesi, lo spazio che ospita di norma autori contemporanei inaugura la nuova stagione con le belle opere di un pittore glorioso nato nel 1885. Artista storico, come storica è la sede che accoglie questa mostra incentrata su una sola poderosa firma. Rispecchiano un’epoca, i dipinti esposti ognuno in una stanza, solitari e imponenti… il richiamo al passato, seppure meno remoto, è ribadito nell’ultima sala dalle foto originali della famiglia Siotto. Anche qui ritratti, ma color seppia, immagini sfocate o quasi cancellate dal tempo e per questo maggiormente evocative”, così Alessandra Menesini introduce l’esposizione, che resterà aperta sino a domenica 2 agosto, tutti i giorni dalle 19 alle 21.

LEGGI ANCHE:  Editoria, Franceschini: oltre 18 milioni di euro per il Tax Credit Librerie.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.