Under40 al Lazzaretto di Cagliari “per cambiare la Sardegna”.

Domenica 12 Marzo, dalle ore 15 alle ore 19, al Lazzaretto di Sant’Elia, si terrà l’incontro organizzato da “Sardegna chiama Sardegna”, il movimento creato da giovani under 40 e che si pone l’obiettivo, come richiamato nella nota stampa, “di cambiare la Sardegna attraverso un percorso di partecipazione, in presenza e online, che ambirà a costruire un grande movimento di cambiamento politico e culturale, verso e oltre le prossime scadenze elettorali”. Tradotto? Forse l’ennesimo portatore di acqua per le prossime Regionali?

“Viviamo – prosegue la nota dei promotori – vite precarie e non ci sentiamo rappresentati dai gruppi politici da troppo tempo al governo della nostra isola. Ereditiamo una Sardegna sempre più impoverita, spopolata e depressa. Vogliamo costruire un’alternativa a tutto questo insieme a tutti coloro che vogliono una Sardegna più giusta, generativa di opportunità, democratizzata e autodeterminata”.

LEGGI ANCHE:  Oristano, da aprile il Centro vaccinale anti-Covid aprirà per tre giorni alla settimana.

foto Sardegnagol riproduzione riservata