Una serata di promozione del Corpo Europeo di Solidarietà

Il Corpo Europeo di Solidarietà è un programma ideato e promosso dall’Unione Europeo che offre ai ragazzi del continente l’opportunità di svolgere un percorso di volontariato nel proprio Paese e all’estero, senza alcun tipo di costo. Malgrado sempre più giovani vi prendano parte, molti ancora ne ignorano l’esistenza e, con essa, la possibilità di vivere un’esperienza di grande importanza per la propria crescita. Attualmente è in corso di svolgimento a Cagliari un progetto realizzato nell’ambito del programma del Corpo Europeo di Solidarietà dal titolo “il Mago di Ozieri. Disabilità e inclusione giovanile attraverso il teatro” a cui prendono parte cinque ragazzi sardi under 30.

I giovani, impegnati nella creazione e realizzazione di uno spettacolo teatrale ispirato al Mago di Oz, andato in scena in prima assoluta lo scorso 10 giugno e in replica sabato 26 agosto, hanno incontrato dei giovani cagliaritani in occasione di un evento di informazione e promozione del Corpo Europeo di Solidarietà che si svolto martedì nel pub il Galeone di Cagliari.

LEGGI ANCHE:  Lavoratori piattaforme digitali, PE: "Protezione sociale per rider e autisti".

Nel corso del meeting, a cui hanno preso parte diversi giovani, i cinque partecipanti al progetto ormai giunto alle battute finali, hanno illustrato ai loro coetanei le modalità di partecipazione al corpo europeo di solidarietà. Molto spazio è stato dato alle testimonianze di giovani che hanno preso parte da altri progetti, in particolar modo all’estero. Una volta esaurita questa prima parte introduttiva, i cinque ragazzi hanno allestito altrettanti corner informativi nei quali si sono confrontati direttamente con le persone presenti, rispondendo a domande e richieste di ulteriori chiarimenti.