Cookie Consent by FreePrivacyPolicy.com Transnistria, Josep Borrell: "Impegno dell'UE per un processo di risoluzione pacifico". - Sardegnagol

Transnistria, Josep Borrell: “Impegno dell’UE per un processo di risoluzione pacifico”.

Oggi, l’Alto rappresentante dell’UE, Josep Borrell, ha incontrato la presidente della Repubblica di Moldova, Maia Sandu.

Un incontro per ribadire il supporto dell’Unione Europea verso la piccola repubblica dell’Europa orientale, racchiusa tra la Romania e l’Ucraina, sulla base di un ambizioso accordo di associazione. Nel corso del meeting diplomatico è stato confermato l’apprezzamento dell’UE per l’azione della Presidente Sandu, in particolare per le riforme volte a rafforzare lo Stato di diritto, la costruzione di una magistratura indipendente, di un sistema finanziario stabile e verso la lotta alla corruzione. Grandi temi mai risolti ma fondamentali per portare benefici tangibili nella vita dei cittadini moldavi.

Maia Sandu, foto https://maiasandu2020.md/
Maia Sandu, foto https://maiasandu2020.md/

Per quanto riguarda l’emergenza sanitaria, l’Alto Rappresentante Borrell ha ricordato il sostegno dell’UE allo Stato moldavo, consistente in circa 108 milioni di euro mobilitati per fornire dispositivi di protezione, rafforzare il sistema sanitario e sostenere la ripresa socioeconomica.

Nel corso dell’incontro i due rappresentanti istituzionali hanno discusso della situazione nella regione della Transnistria, territorio indipendente sotto l’influenza russa, rivendicato dalla Repubblica Moldava. L’Alto Rappresentante, in particolare, ha ribadito l’impegno dell’UE per un processo di risoluzione pacifico, globale e sostenibile nel quadro del processo 5 + 2 – ovvero attraverso un tavolo dei negoziati tra la Republica Moldava, la Transnistria, la Russia, l’Ucraina e l’OSCE, insieme a USA e UE in qualità di osservatori – sostenendo la sovranità e integrità territoriale della Repubblica di Moldova entro i confini internazionalmente riconosciuti, in linea con la Dichiarazione ministeriale dell’OSCE del dicembre 2020.

Copyright European Union