Street Art ad Oschiri: inaugurata l’opera di Stefano Pani.

Si aggiunge un’altra opera murale nella comunità di Oschiri. Ad abbellire il piccolo centro ai piedi del Monte Limbara l’opera “Uno scrigno di pasta” dell’artista Stefano Pani

Un murale, spiegano dall’associazione Culturale Oschiri Logos e Ammentos, che rappresenta “Oschiri, il costume, i luoghi e i sapori di antiche tradizioni”. Ad impreziosire l’iniziativa la collaborazione con E-Distribuzione nell’ambito del progetto che sta portando avanti da tempo sull’intero territorio nazionale con la realizzazione di opere di Street Art su centinaia di cabine elettriche, dando vita ad un vero e proprio museo a cielo aperto in tutta Italia.

“Siamo molto soddisfatti di aver messo a disposizione la nostra cabina per la realizzazione di questa bella opera identitaria che dimostra ancora una volta il legame di E-Distribuzione col territorio.” afferma Andrea Pibia, Responsabile Unità Territoriale Sassari di E-Distribuzione “Le nostre cabine elettriche, importanti infrastrutture per fornire un servizio sempre migliore nella distribuzione di energia elettrica, diventano anche spazi artistici, coniugando i valori di sostenibilità, innovazione e rispetto per l’ambiente che caratterizzano il nostro impegno”.

LEGGI ANCHE:  Uno sguardo al recupero del patrimonio culturale della Sardegna