Sport e impresa in Valle d’Aosta: gli ultimi bandi per i giovani della regione.

L’Assessorato dei Beni e Attività culturali, Sistema educativo e Politiche per le relazioni intergenerazionali lancia due nuove iniziative per i giovani del territorio. Diversamente dalla Regione Sardegna – la cui azione in materia di spendita delle risorse del Fondo Nazionale per le politiche giovanili si commenta da sola – la ‘piccola’ regione d’Italia ha bandito l’avviso “Giovani uniti nello sport” per la prevenzione dell’esclusione sociale attraverso lo sport, e “Giovani imprenditori VDA” per iniziative mirate a rafforzare le competenze dei giovani nell’ambito della trasformazione digitale ed ecologica delle imprese, nonché la vocazione d’impresa delle giovani generazioni.

Le iniziative, ricordano dall’Assessorato, “devono avere come destinatari diretti i giovani di età compresa tra 14 e 29 anni, residenti o domiciliati nel territorio regionale”.

LEGGI ANCHE:  Effetto elezioni regionali, Alessandra Todde: "Giunta approva 145 delibere a 2 giorni dal voto".

foto Sardegnagol riproduzione riservata