Cookie Consent by FreePrivacyPolicy.com SOTEU2021. Una mattinata dedicata alla discussione sull'Europa. - Sardegnagol

SOTEU2021. Una mattinata dedicata alla discussione sull’Europa.

Si è tenuta stamattina , su iniziativa di Europe Direct della Regione Sardegna, la proiezione pubblica di SOTEU2021, il discorso sullo stato dell’Unione Europea della Presidente della Commissione Europea Ursula von der Leyen. Un discorso accompagnato da grandi aspettative in considerazione dell’eccezionalità dei tempi attuali.

Riuniti nella sala cinema dell’hostel Marina, rappresentanti di associazioni e organizzazioni locali hanno seguito con attenzione l’intervento col quale la Presidente della Commissione Europea ha tracciato un bilancio dell’anno trascorso e indicato le linee guida di quello che verrà.  

Numerosi i punti d’interesse che hanno poi animato il successivo dibattito tra i partecipanti.  Accanto al contrasto alla pandemia, che dopo  le difficoltà iniziali ha visto un sostanziale successo nell’approvvigionamento dei vaccini ai singolo Stati, sono stati trattati i temi della transizione ecologica, della digitalizzazione e del rinnovato protagonismo giovanile nella costruzione dell’Europa del domani.  

Da questo punto di vista vi è stato l’annuncio di ALMA, un programma che, sul modello dell’Erasmus universitario, darà l’opportunità a NEET e giovani dal basso livello di scolarizzazione, di vivere un’esperienza di mobilità all’estero.

Altro elemento di rilievo è stata la politica estera che, per la prima volta, ha occupato un ruolo centrale nel SOTEU.  La crisi afghana, la pressione di  Stati autoritari come la Russia, la Bielorussia e, soprattutto la Cina, secondo von der Leyen, devono spingere l’Europa a ridefinire il proprio ruolo nel mondo. L’alleanza con gli USA resterà quindi un elemento centrale ma non l’unico della politica estera europea degli anni avvenire.

Infine, il tributo alla campionessa paraolimpica  Bebe Vio, seduta nell’emiciclo parlamentare e salutata da un’ovazione, incarnazione per la  Presidente von der Leyen dei valori di leadership, tenacia e determinazione dell’Europa.

Nel dibattito seguito alla proiezione, coordinato dal responsabile del punto Europe Direct della Regione Sardegna  Antonello Chessa, sono emersi pareri unanimemente positivi sul discorso di von der Leyen. Da più parti è stata evidenziata la necessità di una strategia di comunicazione che faciliti una diffusione più efficace delle informazioni sulle politiche europee e sulle loro ricadute nelle vita quotidiana dei cittadini.