Sorteggi UEFA: “Team ucraini e bielorussi non possono giocare contro”.

Il Comitato Esecutivo UEFA ha deciso oggi di impedire alle squadre della Bielorussia e dell’Ucraina di essere sorteggiate l’una contro l’altra in qualsiasi futura competizione UEFA, con effetto immediato e fino a nuovo avviso.

Lo scorso mese di marzo, il Comitato Esecutivo UEFA aveva già deciso che, poiché l’invasione del territorio ucraino da parte dell’esercito russo era stata facilitata dall’accesso dal vicino territorio della Bielorussia, nessuna partita di una competizione UEFA avrebbe potuto essere giocata sul territorio della Bielorussia.

L’ulteriore decisione odierna è stata presa per garantire il regolare svolgimento delle competizioni UEFA, poiché la sicurezza delle squadre, degli ufficiali di gara e degli altri partecipanti potrebbe non essere pienamente garantita a causa dell’esistenza di un conflitto bellico.

LEGGI ANCHE:  Casalone: "Hickman e Washington giocatori di assoluto livello"

Foto di Phillip Kofler da Pixabay