Crisi geopolitica, ministro Lavrov: “Se l’Occidente vuole conflitto sul campo ucraino così sia”:

“Se l’Occidente vuole risolvere il conflitto in Ucraina sul campo di battaglia così sia”. Così il ministro degli Esteri russo Sergej Lavrov, come riportato sull’Agenzia TASS, ha risposto ai Paesi Nato nel corso dell’ultima riunione del Consiglio della Federazione Russa.

“Durante i colloqui a Istanbul – ha dichiarato alla TASS Lavrov – eravamo davvero ad un passo dalla firma per porre fine all’operazione militare. Lo dicono anche i nostri analisti politici”. Negoziati, secondo l’esponente del Governo russo inquinati “dai molteplici inganni dell’Occidente.

Dichiarazioni che, unitamente alla continua erogazione di armamenti da parte dei Paesi NATO al Governo di Kiev, non possono che continuare a posticipare il momento della diplomazia.

LEGGI ANCHE:  Parco Geominerario, Carla Cuccu. No al trasferimento a Carbonia.

foto Armenpress