Social Media: accordo con Ofcom per il controllo sul Digital Services Act.

La Commissione europea, responsabile dell’applicazione del Digital Services Act (DSA) ha firmato un accordo con l’Ofcom , l’ente regolatore dei media del Regno Unito di Gran Bretagna e Irlanda del Nord.

L’accordo sosterrà il lavoro di supervisione della Commissione e dell’Ofcom nei confronti delle piattaforme online, rispettivamente la DSA dell’UE e l’Online Safety Act del Regno Unito. Aree di interesse comune saranno la protezione dei minori online, la trasparenza delle piattaforme online, le valutazioni dei rischi e l’impatto degli algoritmi sui rischi sistemici per la società.

La cooperazione sarà portata avanti attraverso dialoghi tra esperti tecnici, formazione congiunta del personale tecnico, condivisione delle migliori pratiche, studi congiunti e progetti di ricerca coordinati.

LEGGI ANCHE:  Ucraina: nuove sanzioni contro la Russia. Vietata l'esportazione di beni di lusso "per colpire le elitè russe".

Ai sensi della DSA, la Commissione è responsabile della supervisione e dell’applicazione delle disposizioni applicabili alle piattaforme online e ai motori di ricerca di grandissime dimensioni designati . Dall’entrata in vigore generale della DSA , la Commissione ha già adottato misure per garantire che la DSA crei un ambiente online più sicuro: garantendo una trasparenza senza precedenti.

foto Gerd Altmann da Pixabay.com