Sassari. La Polizia locale sanziona 36 persone.

Prosegue l’azione della Polizia locale per far rispettare le ordinanze sindacali a contrasto della diffusione del coronavirus. Ieri gli agenti sono intervenuti in un circolo ricreativo nel corso Vittorio Emanuele, sanzionando 15 persone sprovviste dei dispositivi di protezione individuale. Inoltre nessuno degli avventori sanzionati è risultato in possesso della tessera di iscrizione al circolo.

Per ciascuna di esse è scattata, come previsto dalle vigenti disposizioni del sindaco Nanni Campus, la sanzione di 400 euro e per il circolo, oltre a quanto previsto dalle norme anti-Covid19, anche 5mila euro di multa per la presenza nel locale di persone non tesserate e quindi non soci.

Ancora, tra lunedì e martedì sono state elevate altre 21 multe nei confronti di altrettante persone prive della mascherina. Lunedì sono stati sanzionati undici ragazzi tra piazza d’Italia e piazza Castello e martedì altre dieci persone sedute nelle panchine dell’emiciclo Garibaldi.

LEGGI ANCHE:  Sassari, 5 mila euro di sanzione al circolo che si comportava da ristorante.

Sanzioni che hanno portato a 93 le ‘vittime’ dell’azione della Polizia locale di Sassari, nell’arco dell’ultima settimana.